TAUFERS

2DF. BUFARDECI: LA CHIAVE PER LA MASSIMA SERIE SARA’ LA GESTIONE DELLE ENERGIE

Chi lo avrebbe mai detto!!!
Proprio così, nessuno avrebbe pensato alle opitergine tra le sei formazioni qualificate per il girone di accesso alla massima serie di pallamano femminile.
Le premesse erano sicuramente buone, ma l’obiettivo/speranza era quello di intraprendere un percorso di crescita e di stabilizzare la squadra, cercando per questa stagione di far bene ed onorare il campionato di seconda divisione.
Invece, settimana dopo settimana e allenamento dopo allenamento, abbiamo capito che era possibile quello che sembrava impossibile.
Abbiamo cominciato a crederci e, di conseguenza, a lavorare sempre più duramente.
Le vittorie hanno aiutato tutto l’ambiente a spingersi oltre i propri limiti ed alla fine è arrivata la vittoria contro il Taufers che ha sancito il raggiungimento di uno strepitoso traguardo.
BRAVE BIMBE!!!
TAUFERS 1Venerdì comincerà un fine settimana assai arduo dove, in poco più di 2 giorni, affronteremo le migliori 5 formazioni della seconda divisione nazionale.
Ovviamente, tutte le partecipanti arrivano a Chieti con la voglia di vincere e raggiungere il prestigioso traguardo della massima serie ma non siamo da meno e vogliamo giocarci la serie A1, quindi daremo il massimo senza risparmiarci.
Credo che tutte le squadre si equivalgano, non vedo favorite d’eccellenza. Inoltre, i posti a disposizione per la A1 sono 2; quindi, a maggior ragione, tutte hanno possibilità di fare il salto di categoria.
La chiave sarà la gestione delle forze.
Giocare 5 partite in poco più di 48 ore è dura per tutti, il riposo sarà la componente primaria se vogliamo giocarci le nostre possibilità !!!
Siamo in ballo e balliamo fino alla fine; è un nostro dovere a questo punto !!!
by Angelo Bufardeci