DSC_1556

A1F. LA VITTORIA CONTRO IL LENO PROIETTA MECHANIC SYSTEM AL 1° POSTO IN CLASSIFICA

Per una concomitanza di risultati, la vittoria di questa sera con il Leno proietta la Mechanic System Oderzo al primo posto solitario in classifica
Con il risultato finale di 32/29 le opitergine regolano, molto più agevolmente di quello che dice il risultato, un buon Leno che mette in evidenza un’ottima Losio ed una straordinaria Stankoski che, da sole, hanno prodotto metà delle reti della loro squadra.
Ma, venendo alla partita, riscontriamo un costante predominio delle padrone di casa che, anche in una serata non particolarmente brillante delle sue bocche da fuoco, vanno a rete con tutte le giocatrici con una continuità disarmante.
Il divario non prende proporzioni più importanti solo grazie ai tanti cambi che coach Andreasic mette in campo per testare tutte le sue atlete, soprattutto quelle che hanno meno possibilità di giocare ma che, con costanza e dedizione, non mancano mai alle sedute di allenamento settimanali.
Si può veramente dire che questa è una vittoria di tutta la squadra!
Con una buona distribuzione individuale di reti, le ragazze di casa hanno dato spettacolo, con alcune giocate di notevole pregio e con l’apoteosi, nel momento migliore dell’ incontro, dopo un Time Out opportunamente chiamato da Andreasic, segnando al volo con Gherlenda, dopo un movimento corale di squadra, durante il quale tutte le ragazze in campo hanno toccato la palla.
Il lavoro e l’impegno stanno dando i loro frutti.
Ora godiamoci il primato, ma rimaniamo concentrate al massimo per proseguire in un cammino di consolidamento tecnico/tattico che dovrebbe portare le nostre beniamine ad affrontare con la massima attenzione possibile ogni avversario.

Mechanic System Oderzo
DiPietro 7, Duran 7, Felet, Gherlenda 3, Lolli 2, Pugliese 3, Romeo 6, Vitobello 2, Lorenzon, Meneghin, Noris, Pizzutto, Rauli 2, Soldera, Traini
Leno
Andreani, Bertolazzi 1, Betinzoli, Costanzo 5, De Angelis, Di Guida, Eddikh, Losio 5, Gaddi, Malatesta , Medina 4, Prandini 2, Stankoski 9, Toninelli, Turina 3

Primo tempo 17/13
Risultato finale 32/29