9C7854E0-14F6-462E-81AF-AC6F799EAD0F

A2M. PRIMA DI CAMPIONATO COL BOTTO

Oderzo- San Vito Marano (p.t.16-9) Ris. Fin. 32-11

Pallamano Oderzo: Campo Dall’Orto 4, Giolo 6, Marcuzzo A. 3, Mazzariol 3, Paladin A. 5,  M. 7, Hadzimujc, Tonon, Marcuzzo M. 1, Da Frè, Karrobi 2, Parro 1, Makosa, Milovanovic.
All.: Cavallaro

San Vito Marano: Andriolo 8, Balasso, Schiavon, Dal Maistro, Cavedon G. 2, De Marchi 7, Zaltron, Dalla Riva, Cavedon F. 2, Valenti, Lapo, Sella, Ferrigno.
All.: Stedile

Arbitri: Rossi – Curci

Palamasotti porta bene alla squadra di casa che non trova difficiltà nel primo impegno stagionale.
Ospite la squadra vicentina del San Vito Marano da una delle zone a più alta concentrazione pallamanistica del Veneto.
Alla vigilia c’era molta apprensione in vista dell’incontro, considerato che negli ultimi anni le due formazioni non si erano mai incontrate e pertanto non c’erano notizie sui rispettivi effettivi.
Il coach Cavallaro ha schierato sin da subito la squadra titolare che ha impresso bel gioco in velocità ma soprattutto ha creato le basi per un incontro che si sarebbe poi avviato verso il successo.
Un primo tempo chiuso con 7 punti di vantaggio, poi il margine è diventato voragine nella ripresa in cui il coach di casa ha messo in campo tutti i giocatori provenienti dalla panchina.
Oltre ai soliti “senatori” nella serata hanno brillato anche i giovani dell’under.