15241141_1336551759740269_1066755995402207406_n

U15M. DIFESA BLINDATA NON ARGINA UN CORIACEO PAESE

Difesa blindata al Pala Sutto.
Difesa blindata domenica al Pala Sutto dove gli opitergini hanno incontrato il Paese dando prova di tenacia, perseveranza e passione.
Il gioco, iniziato con uno studio accurato da parte delle 2 formazioni, ha visto in campo i veterani delle 2 squadre che hanno cercato piccole falle dove far breccia e soprattutto sfondare una difesa avversaria a volte invalicabile.
I primi 5 minuti hanno messo in allerta il portiere Franzin, che ha incassato 3 reti ma ha incitato la squadra a rompere ogni indugio, per cui all’ottavo minuto un solo punto li separava e, finalmente, al diciassettesimo sono giunti al combattuto pareggio: ma era ancora presto per cantar vittoria.
Il cambio portiere della squadra avversaria ha subito destabilizzato la formazione opitergina che, blindata e stretta in una marcatura a morsa, è riuscita a penetrare solo con le palle più angolate e spigolose, e il primo tempo si è concluso con la rimonta del Paese per 13 a 10.
I nuovi accorgimenti dei coach Dal Molin-Giolo, e il ricambio della panchina con i più giovani hanno dato qualche sollievo nel secondo tempo per mantenere lo scarto dei 3 punti iniziali fino a 10 minuti prima della conclusione della partita con 19 a 16.
La morsa non si è allentata e il match si è concluso 26 a 17 per il Paese.
È stata una partita molto intensa, un campionato ricco di emozioni e ora continuiamo ad allenarci per la fase successiva del campionato.

By Tiziana