IMG_4263

U15M. DUE PARTITE SOTTOTONO: SI PUO’ FARE DI PIU’

U15M – Secondo concentramento Poule B3
PALLAMANO ODERZO vs MALO A e vs SCHIO

Dopo le limpide vittorie ottenute dai giovani opitergini under 15 nel primo concentramento, ci si aspettava qualcosa di più in questo secondo appuntamento giocato in casa del Malo.
Il bilancio di una sconfitta e una vittoria sembra stretto per la compagine opitergina, oggi a ranghi ridotti a causa di alcune assenze, ma riflette esattamente il gioco espresso in campo.

MALO A vs ODERZO
(P.T. 9-7 ; Finale 17-13)
Gli opitergini partono bene e nel giro di pochi minuti si trovano a condurre 5 a 2, grazie ad alcune efficaci giocate collettive. Il Malo per￲ resiste e recupera lo svantaggio, e dopo una fase molto combattuta chiude il primo tempo con il punteggio di 9 a 7.
In avvio di ripresa la nostra compagine agguanta il pareggio e con poche rapide azioni riprende il campo. Ma lo slancio dura poco, i nostri ragazzi faticano a trovare gli spazi giusti nella attenta difesa avversaria e qualche errore di troppo consente al Malo di tornare in vantaggio.
La distanza è di pochi punti, ma gli opitergini non reagiscono con la dovuta energia, così il Malo controlla il vantaggio e chiude la partita sul 17 a 13.

SCHIO vs ODERZO
(P.T. 7-9 ; Finale 14-16)
La squadra di Schio è meno competitiva del Malo, ma l’Oderzo è un po’ frastornata dalla sconfitta appena subIta e fatica ad ingranare il gioco. Alterna fasi positive ed efficaci a fasi poco lucide, con tanti IMG_4265errori e qualche fallo ingenuo, che regala agli avversari 3 rigori.
Nonostante l’andamento altalenante la nostra compagine riesce a chiudere il primo tempo in vantaggio 9 a 7.
Nel secondo tempo i ragazzi opitergini recuperano fiducia e riescono ad esprimere un gioco migliore, incrementando il vantaggio sino a condurre per 16 a 11. Ancora una volta, per￲ò, lo slancio si affievolisce così da consentire agli avversari di ridurre la distanza in finale di partita.
Risultato finale 16 a 14 per la Pallamano Oderzo.

Due partite con luci ed ombre, che suggeriscono alla compagine opitergina di prepararsi al meglio per l’ultima giornata di concentramento prevista per domenica 22 aprile 2018, questa volta in casa Masotti.

by Andrea Pujatti