44540186_2416751608386940_497750472967323648_o

U17F. TERZA VITTORIA IN ALTRETTANTE GARE

Arcobaleno U17 – Wurbs Oderzo U17 13-15 (8-9)

Arcobaleno: Favaro 9, Raimondi, Vettore, Cotali, Danieli (p), Pregnolato, Quartiero, Saccon, Qiu 4, Kana M, Kana T, Osia. All. Pitteri Mauro

Oderzo: Biondo 1, Bordignon, Calderan, Cappellotto, Celante (p), Dipalma Na, Dipalma No, Fiorin 3, Gattel (p), Lion 6, Moro, Paraschiv A. 2, Paraschiv S, Radice, Vitale 3. All. Reghellin Andrea

Arbitro: Trevisan

Terza vittoria su tre gare per la formazione guidata da Reghellin Andrea, ma il risultato, così come nella gara precedente, è l’unico aspetto positivo. Assente Iballi e Uliana tra le file opitergine

Il primo tempo si gioca punto a punto. Inizialmente le difese non riescono a prendere le misure alle avversarie (2-2 al 4′). I successivi quattro minuti sono una sequenza di errori su entrambi i fronti e le porte rimangono inviolate. La sblocca nuovamente Arcobaleno su rigore, risponde Oderzo (3-3 al 10′). Prova l’allungo Arcobaleno con i gol di Favaro (5-3 al 12′). E il vantaggio di due reti resiste (6-4 al 14′). Finalmente le ospiti trovano delle belle giocate e con un parziale di 0-3 ribaltano il risultato (6-7 al 17′). Da qui in poi le due squadre tornano ad avere enormi difficoltà in attacco, tanto che passano ben dieci minuti senza veder gol. Arriva il pareggio delle padrone di casa e il sorpasso con due contropiedi di Qiu (8-7 al 27′). Fiorin finalmente concreta, segna le due reti che mandano le squadre ala riposo sul 8-9.

Inizia la ripresa e Arcobaleno impatta (9-9 al 32′). Risponde Lion (9-10 al 33′). Oderzo resiste in difesa, anche grazie ad un’ottima Celante in porta che neutralizza numerosi contropiedi delle veneziane e 3 rigori. Arriva comunque il pareggio (10-10 al 39′). Biondo in cabina di regia, al rientro dall’infortunio gestisce alcuni buoni attacchi e Paraschiv-Lion vanno a segno per il doppio vantaggio (10-12 al 47′). Favaro per le veneziane è l’ultima a mollare (11-12 al 49′). Vitale segna una rete importante (11-13 al 40′). Lion sbaglia il rigore che potrebbe dare una certa tranquillità. Infatti nel successivo attacco Arcobaleno va a segno (12-13 al 53′). Tre minuti senza reti e poi Oderzo segna il +2 (12-14 al 56′). A tre minuti dal termine un episodio che fa discutere e scalda gli animi. Arcobaleno tira, la palla non si capisce se entra o no, l’arbitro dalla zona centrale del campo non ritiene che la palla sia entrata, e nel successivo attacco Oderzo segna il +3 (12-15 al 58′). L’allenatore dell’Arcobaleno per proteste, ad onor del vero non così esagerate, viene allontanato dal campo. La gara si chiude sul 13-15

Abbiamo grossi problemi in attacco nel movimento senza palla. Purtroppo questo ci ha portato ad innumerevoli palle perse. La difesa, se escludiamo i primi dieci minuti, ha funzionato bene in 6-0 molto chiusa, visto che le avversarie non avevano tiratori. Abbiamo lavorato su movimenti classici in queste settimane, ma dovremo fare un passo indietro e ripartire da cose più semplici che non sappiamo fare. Per quanto riguarda l’under 17 il prossimo impegno sarà contro le forti Guerriere Malo, dovremo in queste due settimane lavorare sodo

by Ceghe