IMG-20180930-WA0000 (1)

U15F-U17F. SEGNALI DI CRESCITA NELLE AMICHEVOLI DISPUTATE A ODERZO

Una domenica intensa quella del 30 settembre a Oderzo dove le nostre due compagini femminili hanno avuto modo di confrontarsi in partite di 50 minuti contro le pari-età di Arcobaleno Oriago e Guerriere Malo.

La prima gara vede la formazione under 17 opposta all’Arcobaleno. Reghellin decide di lasciare a riposo tutte le piccole a disposizione, visto che in mattinata avrebbero poi dovuto giocare due gare consecutive. Le scelte sono quindi obbligate per il tecnico opitergino. La gara non eccelle in qualità ma le due squadre si affrontano a viso aperto. Nella ripresa le veneziane guidate da Pitteri allungano e chiudono la gara vittoriose 20-16.

La seconda gara è tra Wurbs Oderzo e Guerriere Malo U15. Malo dimostra sin da subito di essere più in palla e approfitta cinicamente degli errori delle trevigiane. Oderzo comunque ha il merito di non mollare e la gara si conclude sul 22-17 a favore delle vicentine.

Terza gara, seconda consecutiva per Wurbs Oderzo U15. Stavolta l’avversario è Arcobaleno. Il primo tempo è equilibrato con poche reti su entrambi i fronti. Nella ripresa Oderzo cala, probabilmente anche a causa della stanchezza e Oriago allunga chiudendo 16-10.

Nel pomeriggio la quarta gara in programma, la sfida tra Guerriere Malo e Arcobaleno U15. Malo fa subito la voce grossa e allunga già nei primi minuti di gioco. Arcobaleno si arrende troppo presto e la gara viene vinta dalle vicentine di Zigliotto per 33-18.

Quinta gara, nuovamente u17 Wurbs Oderzo-Arcobaleno. Entrambi i tecnici ricercano nelle loro atlete le energie fisiche e mentali rimaste. Il primo tempo vede chiudere con gol sulla sirena avanti le opitergine 9-8. Nella ripresa banali errori delle padrone di casa spesso si trasformano in letali contropiedi delle ospiti che si portano avanti di 3 reti 16-13. Nel finale Wurbs trova forza e orgoglio per ribaltare il risultato e vincere almeno la gara conclusiva 18-17.

Stiamo provando tante cose nuove e ci vuole tempo per assimilarle. Mi piace tanto lo spirito con cui le ragazze si allenano, e come poi anche in questa giornata provano a mettere in pratica gli insegnamenti. La strada è lunga ma è quella giusta. Ne sono certo. Il campionato inizia tra due settimane, vedremo di affinare al meglio certe situazioni per cercare di non buttare punti preziosi per la classifica di entrambe le categorie

by Ceghe